Altro su di noi!

La Chiesa del soccorso di Noicattaro è un edificio moderno che differisce dai tradizionali canoni di luoghi di culto, in quanto l’obiettivo è stato quello di creare uno spazio unico, che unisse sia l’aula liturgica vera e propria, ma senza trascurare gli spazi adiacenti dedicati al gioco, alla vita quotidiana (come la canonica) e alla catechesi. Non più, quindi, uno spazio sacro vero e proprio intorno al quale sorgono gli spazi ‘laici’, ‘mondani’, ‘profani’, bensì un unico spazio dove la comunità locale si ritrova per pregare, ma anche per familiarizzare, divertirsi, parlare, crescere e confrontarsi.

Inaugurazione

Una delle costruzioni più recenti locali, la Chiesa del soccorso di Noicattaro, inaugurata durante l’Anno Santo del 2000, precisamente l’11 dicembre, è anche architettonicamente una struttura moderna, che ha l’intento di richiamare la tipica struttura a trullo e di seguire l’idea di uno spazio aperto, non definito da confini.
La copertura dell’area liturgica, invece, visibile e riconoscibile già dall’esterno, è composta da due gusci, figli di uno slittamento dell’unico guscio originario. Nello spazio creatosi tra i due gusci si trovano, da una parte, l’ingresso della Chiesa del soccorso di Noicattaro, dall’altro una fonte di luce. Il movimento derivato dallo slittamento dei due gusci prosegue poi all’interno, disegnando la pianta dell’intero complesso parrocchiale e delineando i diversi spazi, sia chiusi che aperti.
Image

Parroco: Don Giovanni Caporusso!

Image